Marrakech e il deserto: un volo in mongolfiera per scoprirne i segreti

volo in mongolfiera

Marrakech seduce i visitatori con il suo fascino e le sue tradizioni. La città, i colori e i sapori del Marocco, le persone: tutto ciò rende questa terra unica. Scoprire di più? Basta cambiare prospettiva.

 

Un volo in mongolfiera sopra le dune del deserto ti regalerà un’esperienza suggestiva e indimenticabile. Le luci del mattino, la sabbia del deserto e le palme. Uno scenario quello che si presenta appena fuori Marrakech, pronto a stupire qualunque viaggiatore. Un viaggio è un’emozione, o meglio, una collana di attimi destinati a rimanere indelebili nella memoria. E cosa può aggiungere un tocco di magia al tuo viaggio in nord Africa se non un volo in mongolfiera e una gita in cammello?

Sveglia all’alba, fuori il sole si nasconde ancora. Apro gli occhi e mi preparo per l’escursione proposta da TripAdvisor, il principale organizzatore al mondo di tour ed escursioni con oltre 56,000 attività tra cui scegliere in 2,500 diverse destinazioni. Zaino in spalla, destinazione deserto. Un 4×4 arriva al mio hotel a Marrakech, l’entusiasmo cresce di minuto in minuto fino a quando non si arriva alla meta. L’equipaggio sta ancora attrezzando la mongolfiera e per ingannare l’attesa ci si gusta qualche dolcetto e una tazza di caffè. Tutto sembra essere pronto per la partenza, entro nel cesto e a poco a poco prendiamo quota.

Una leggera brezza scompiglia i capelli, fluttuare nel cielo e lasciarsi ammaliare dal panorama. Poco meno di un’ora per ammirare, durante il volo in mongolfiera, la Catena dell’Atlante. Il pilota sorvola le colline pedemontane e resistere alla tentazione di scattare qualche fotografia è impossibile. Il chiarore dell’aurora comincia a diventare sempre più intenso e un nuovo giorno, un nuovo Sole è pronto a svegliare Marrakech.

Avevo prenotato tutto in anticipo, e attendevo da tempo questo momento. Grazie a TripAdvisor infatti è possibile riservare il proprio posto un mese, una settimana o anche solo un giorno prima. Si fa tutto comodamente online o tramite l’app e un servizio di assistenza è garantito 24/7 attraverso un efficiente customer service.

Si torna a terra e una volta scesi al campo base, una tipica colazione berbera è pronta per essere gustata all’interno di una tradizionale tenda: pancake, frutta, pane di mais, olive e un fresco tè alla menta anticipano una passeggiata a dorso di cammello nel villaggio di Palmeraie. Il deserto osservato dall’alto durante il volo in mongolfiera è adesso tutto intorno a me e con le sue palme e i suoi colori ha la forza di catturare chiunque decida di affrontarlo. Una piccola avventura che si aggiunge all’album dei ricordi di questo viaggio in Marocco. Porto con me anche un certificato di volo come souvenir e una valigia carica di emozioni.

Ti potrebbe interessare anche…

PHOTOSHOP: IL BISTURI 2.0 AL SERVIZIO DEL WEB

ANNI ’90: LA MODA CHE RITORNA E AFFASCINA

BOMAKI: DOVE MANGIARE NIPPO-BRASILIANO A MILANO


FOLLOW ME ON: ► INSTAGRAM  ► FACEBOOK ► TWITTER

Photo: Veronica Vetrila 


Articoli Correlati